Strade Interrotte

Regia di Lorenzo Borghini | Italia 2020 | 66  min
Lingua: Italiano con sottotitoli in Inglese

 

Strade interrotte” è un documentario narrato dall’attore Maurizio Lombardi, scritto e diretto da Lorenzo Borghini, atto a mostrare senza censure quello che succede quotidianamente sulle nostre strade tramite interviste dirette a vittime di incidenti stradali. L’intento è quello di far aumentare la consapevolezza dei guidatori, raccontando e mostrando il dolore di queste vite spezzate per sempre, perché dopo un lutto niente è come prima. Vogliamo cercare di far capire, soprattutto ai più giovani e meno esperti, la difficoltà di guidare un’auto ai giorni nostri e di accettare le conseguenze della loro guida. Basta un attimo, una piccola distrazione, per cambiare il proprio e l’altrui destino. Il documentario, infine, ha il supporto delle istituzioni, per un confronto diretto tramite interviste, mostrando anche come stanno cambiando le leggi riguardo gli incidenti strada.

Cast:
Maurizio Lombardi
Sceneggiatura:
Lorenzo Borghini
Produttore (i)
Lorenzo Borghini, Ubaldo Giusti, Raoul Soldaini,
Umberto De Tomi, Andrea Pampaloni
Direttore della Fotografia:
Tommaso Alvisi
Colonna Sonora:
Francesco Bondi
Montaggio:
Theo Putzu

Lorenzo Borghini
Nato il 19 luglio 1988 a Bagno a Ripoli (Firenze).
Durante il college (2010) ha diretto il suo primo cortometraggio “Riflessi” (Riflessi) all’età di 21 anni. L’anno successivo ha iniziato un tirocinio biennale presso il quotidiano Metropoli che lo ha portato a ottenere la tessera stampa come giornalista freelance. Nel 2011 ha partecipato alla 16a edizione del Busan International Film Festival per scrivere la sua tesi sul cinema coreano contemporaneo