La Notte più lunga dell’anno

Regia di Simone Aleandri | Italia 2022 | 110 min | Anteprima Regionale – Lingua: Italiano con sottotitoli in Inglese

 

Il film si compie tutto in una notte: la notte più lunga dell’anno, tra il 21 e il 22 di dicembre (solstizio d’inverno) quando il sole tramonta intorno alle 16.30 e sorge all’indomani alle 7.30.

Una lunga notte di una piccola città di provincia, nella quale si intrecciano, anche solo per sfiorarsi, quattro vicende personali. Un politico ad un passo dal baratro, una cubista che ha deciso di cambiare vita, un ragazzo coinvolto in una relazione con una donna molto più grande di lui e tre ventenni senza ambizioni in cerca di emozioni forti.

Sullo sfondo, lo sguardo stanco e benevolo di Sergio, l’anziano benzinaio che – nella stazione di rifornimento aperta tutta notte – veglia su questo piccolo mondo. Quindici ore di buio ininterrotto in cui il destino umano si fa eccezionale, poiché la notte fa perdere gli
ancoraggi del giorno e gli eventi all’improvviso subiscono un’accelerazione

TRAILER

Simone Aleandri
Regista e sceneggiatore italiano, Simone è nato a Roma nel 1980.
I suoi lavori hanno partecipato a vari festival internazionali e sono stati trasmessi sui principali canali televisivi italiani. Come sceneggiatore e regista esordisce con il documentario “Antonio+Silvana=2” (2011, Festa del cinema di Roma). Seguono: “Viva Sarajevo” (2012); “Tre volte Gerusalemme” (2012, Miglior documentario Festival di Spello – Premio speciale Religion Today IFF); “Mater Matera” (2014); “Sono cosa nostra” (2015), evento speciale settimana del cinema italiano di New York); “As time goes by – l’uomo che disegnava sogni” (2018, Festa del cinema di Roma – Miglior documentario Tiburon IFF); “Polvere” (2020, evento speciale Mostra del cinema di Venezia 77).

Per la TV ha diretto alcune puntate della serie I Giganti (2014) in onda su Rai Uno e ha curato la regia di tre stagioni di “Grand’Italia”: serie di 18 intensi ritratti su grandi personaggi italiani che si sono distinti nel mondo, con (tra gli altri) Toni Servillo, Carlo Petrini, Renzo Piano, Paolo Sorrentino, Nicola Piovani, Giovanni Soldini, Alice Rohrwacher (dal 2015 sui canali Rai e Sky Arte).

Cast:
Ambra Angiloni, Massimo Popolizio, Alessandro Haber,
Anna Rita Ammirati, Francesco di Napoli
Sceneggiatura:
Andrea Di Consoli, Simone Aleandri, Cristina Borsatti
Produttore (i)
Sandro Bartolozzi
Direttore della Fotografia:
Vincenzo Carpineta
Colonna Sonora:
Antonio Deodati e Unaderosa, Riccardo Cimino
Montaggio:
Alessio Doglione

Film Festival

39° Torino Film Festival (Torino)