CHRONICLES OF HER

CRONACHE DI LEI

Chronicles of Her

Regia di Taghrid Abouelhassan, Maysoon Khaled, Rim Mejdi, Emna Najjar, Farah Shaer | Giordania 2020 | 100 min
Lingua: Arabo con sottotitoli in Italiano  & Inglese

 

Cinque giovani protagoniste, cinque storie separate ma fortemente collegate per temi e situazioni, cinque donne costrette a vivere in un ambiente repressivo che sopprime le loro speranze, i loro desideri più autentici, la loro libertà. Ogni giorno, in queste zone del mondo, l’esistenza della donna deve scontrarsi con la volontà inderogabile dell’uomo, con la sua violenza crudele, con l’ingiustizia e la disuguaglianza esercitate da una legge sorda e sessista, con una cultura che non è in grado di superare la fissità dei propri preconcetti. Cronache di lei è tutto questo, ma anche molto di più. È un film che non solo testimonia una realtà brutale e disumana, ma esprime anche il tentativo di una risolutiva ribellione: ogni protagonista, infatti, nonostante l’inevitabilità della propria condizione, nonostante il rischio concreto della morte, porterà avanti una vera e propria lotta, una ribellione privata, nella speranza che qualcosa finalmente cambi.

Cast:
Sceneggiatura:
Jana Zeineddine, Nabil Merrouch, Saber Gueblaoui, Lucien Bourjeily, Taghrid Abouelhassan
Produttore (i)
Jana Zeineddine, Nabil Merrouch, Saber Gueblaoui, Lucien Bourjeily, Taghrid Abouelhassan
Direttore della Fotografia:
Colonna Sonora:
Montaggio:

Maysoon Hbaidi.
Regista e sceneggiatrice giordana. Il suo primo cortometraggio “Sara” è stato selezionato in diversi  Film Festival Hbaidi cerca di creare nuove prospettive e narrazioni autentiche nel cinema arabo, che trattano questioni sociali.
Emna Najjar
Regista e giornalista. Ha conseguito un dottorato di ricerca. in Scienze dell’Informazione e della Comunicazione presso l’Università della Sorbona in Francia. Attualmente sta lavorando ad altre sceneggiature, documentari e serie, e allo sviluppo di un lungometraggio.
Taghrid Abdel Maksoud
Sceneggiatrice e regista egiziana. Taghrid vuole raccontare le storie delle personalità vibranti e della cultura da cui proviene con un’enfasi sulle donne. Spera di mostrare personaggi femminili mai visti prima nei suoi film  per una migliore comprensione e una visione più empatica di loro.
Farah Shaer
Regista, attrice e attivista socio-politica libanese. Ha ricevuto numerosi premi per i suoi cortometraggi, tra cui il Motion Picture Association of America Award e molti altri.
Rim Mejdi
Nata a Marrakech, in Marocco. Ha frequentato la School of Visual Arts di Marrakech dove ha conseguito un BA e un MA in regia cinematografica.